dott.ssa MASCHI VERONICA

Omeopatia e Fitoterapia

Laureata in medicina e chirurgia con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Verona nell'anno 2001.

Dal 2001 al 2011 ha prestato servizio nell' equipe medica del Palatini Terme di Salzano (Venezia), noto per essere uno dei primi centri in Italia a proporsi come struttura sanitaria orientata interamente al naturale: dall’idroterapia alla fitoterapia, dall’alimentazione vegetariana/vegana fino all’omeopatia.

Ha ottenuto il master di Secondo Livello in Fitoterapia presso l’Università di Siena e presso l’Università Politecnica delle Marche ha ottenuto il diploma di Master di Secondo Livello in Nutrizione e Dietetica con votazione 110.

Per maggiori informazioni: www.veronicamaschi.it

Servizi offerti

La dott.ssa Maschi offre consulenza specialistica sull'utilizzo della Medicina Complementare Naturale, un approccio medico che si avvale di tecniche diagnostiche e terapeutiche che completano e non sostituiscono la Medicina Ufficiale.

Il supporto fito-omeopatico e nutrizionale offerto si rivolge a:

- Malanni stagionali, allergie e problematiche gastro-intestinali, problemi di peso
- Bambini con disturbi del comportamento
- Problematiche ginecologiche: sindrome dell'ovaio policistico, infezione uro-genitali ricorrenti, disturbi legati alla menopausa
- Patologie croniche dell'apparato gastro-intestinale
- Patologie autoimmuni.

La FITOTERAPIA è indicata per la prevenzione e il mantenimento dello stato di salute aiutando il corretto funzionamento degli organi sani. È anche un ottimo strumento per la cura di patologie ben più importanti sia in affiancamento alla classica terapia farmacologica sia come alternativa laddove si verificano fenomeni di intolleranza farmacologica.

OMEOPATIA e OMOTOSSICOLOGIA mirano al riequilibrio psicofisico dell'individuo. L’obiettivo dell’Omotossicologia, in particolare, è la restaurazione della reattività organica, prestando particolare attenzione a quale danno sia presente a livello tissutale e dà un grande rilievo al riequilibrio non solo generale del paziente, ma anche dei suoi parametri bioumorali.

L'IDROTERAPIA utilizza l'acqua come medicamento: si applica sottoforma di impacchi, getti, bagni caldi e freddi, esercitando reazioni cardiovascolari e neromuscolari tonificanti. In questo modo il fisico viene sostenuto nei suoi stati infiammatori-irritativi, ma anche in stati di astenia o iperattività.

L'IDROCOLONTERAPIA è una tecnica che permette di correggere i disturbi funzionali e lo stato irritativo e infiammatorio intestinale. Si rivela efficace a soluzione di numerosi disturbi, tra cui flatulenza, digestione difficile, alterazione della peristalsi, astenia per scorretto assorbimento di nutrienti e per inadeguata eliminazione di rifiuti tossici, infezioni ricorrenti in tutto l’organismo, cefalea, fino ad arrivare ad alterazioni organiche quali emorroidi e diverticoli.