Psicomotricità

La Psicomotricità è una disciplina educativa e terapeutica, è un invito a comprendere ciò che il bambino esprime nel suo modo interiore, le sue emozioni, attraverso il corpo ed il movimento.

i disturbi psicomotri non necessariamente hanno un'origine organica, possono infatti manifestarsi con:
- Stato tensionale, insonnia, enuresi
- Impaccio motorio, disprassia
- Disordine dello schema corporeo spazio-temporale e della lateralità
- Disgrafia, disortografia, dislessia, ADHD
- Disarmonie toniche, tic, balbuzie
- Difficoltà attento-sensoriali
- Ritardo motori del linguaggio e della comunicazione
- Disturbi del comportamento
- Difficoltà di apprendimento scolastico
- Difficoltà legate al processo di autonomia e di personalità
- Disordini dell'adattamento sociale connessi allo stress

Lo psicomotricista è il professionista del linguaggio corporeo, il quale osserva e valuta il soggetto in modo globale, interviene attraverso la mediazione corporea e collabora con le famiglie e gli operatori scolastici al fine di migliorare la situazione del soggetto preso in carico.

Servizi offerti

- Colloquio con i genitori
- Incontri di osservazione e valutazione del bambino
- Colloquio con gli insegnanti

Prestazioni correlati